Il nuovo Final Cut Pro X svelato da Phil Schiller?

MacPro_2013_FCPX

Sembra incredibile, ma una rivelazione su come potrebbe essere la prossima versione di Final Cut Pro X sarebbe stata fornita proprio da Phil Schiller durante l’ultimo special event Apple in ottobre.

Durante questa presentazione sono state annuciate la caratteristiche tecniche dei nuovi Mac Pro 2013. Al termine dell’elenco delle caratteristiche tecniche, Schiller ha mostrato tre esempi professionali di impiego del nuovo Mac Pro: video, fotografia e musica. Per il video è stato mostrato il filmmaker Dean Devlin al lavoro sul nuovo Mac Pro con la “New generation of Final Cut Pro X”. Stesso tipo di esempio è stato fatto con un fotografo alle prese con una fantomatica nuova versione di Aperture, ma che all’apparenza non sembra molto diversa da Aperture 3.5. Per quanto riguarda invece l’esempio in campo audio, è stato mostrato soltanto il musicista Stuart Price davanti al computer, ma lo schermo non è visibile.

A sinistra FCPX mostrato da Phil Schiller, a destra l'attuale versione di FCPX in modalità pieno schermo.

A sinistra FCPX mostrato da Phil Schiller, a destra l’attuale versione di FCPX in modalità pieno schermo. Cliccate sopra alla foto per ingrandire.

Nella foto mostrata durante il keynote da Schiller, riguardante le applicazioni in campo video del nuovo Mac Pro, sullo schermo del filmmaker Dean Devlin appare Final Cut Pro X in modalità pieno schermo. In alto troviamo a sinistra il display del multicam e a destra il Viewer. In basso a timeline. Cosa c’è di strano? Intanto l’interfaccia grafica appare un po’ più chiara e simile ad iMovie 10 che a Final Cut Pro X, inoltre, con la versione attuale (10.0.9), non è possibile nascondere il browser degli eventi per mostrare soltanto dei viewer in alto. Con la versione attuale è possibile organizzare l’interfaccia grafica in questo modo solamente utilizzando due display, mettendo il browser degli eventi sul display secondario. Tuttavia nella foto manca qualcosa… il secondo display! Attraverso un hardware dedicato Dean Devlin è in grado di vedere il video proiettato su uno schermo grande, ma dove è finito il browser degli eventi? Nella foto si nota inoltre un altro display lontano, ma questo, per quel poco che possiamo vedere, mostra una timeline e un viewer. Sembra quindi un computer indipendente da quello utilizzato da Dean Devlin.

Come al solito ci possono essere tante spiegazioni che possono confutare l’ipotesi di un errore di questo genere. E’ possibile che la schermata sia stata inserita tramite Photoshop dalla Apple ma, a prima vista sembra genuina. Non resta che aspettare l’uscita dei nuovi Mac Pro e dell’aggiornamento di Final Cut Pro X.

About these ads

Un pensiero su “Il nuovo Final Cut Pro X svelato da Phil Schiller?

  1. Pingback: Final Cut Pro X 10.1 | GIAN GUIDO ZURLI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...